Ho sempre amato scrivere, fin da quando ero bambina.

No non è una frase fatta, è tutto vero.

Mamma mi regalava quei diari con i lucchetti e io ci scrivevo la mia storia.

Ho sempre amato appuntare i miei pensieri e romanzarli.

Credo di aver preso dal mio Nonno.

Quando nonno Mario è mancato i suoi figli hanno ritrovato sommersi tra mille scatoloni e cianfrusaglie un mare di taccuini dove il nonno aveva scritto la storia della sua vita, i suoi pensieri mentre era in guerra.

Le parole sono emozioni e questo è quello che voglio fare io con il mio ebook: EMOZIONARE.

Ognuno di noi ha una “sua vita” da raccontare: qualcuna più “avventurosa” qualcuno “più banale”.

La mia è sicuramente “particolare”.

Questo suo essere particolare mi sta accompagnando da quarant’anni.

Sul mio percorso ho sempre incontrato persone particolari come i miei genitori in primis, poi il nonno paterno, la maestra delle elementari, un datore di lavoro fuori dall’ordinario, colleghi con storie poco comuni.

Forse è una fortuna che io abbia avuto l’onore di entrare in contatto con queste persone.

Vi lascio un breve assaggio dell’introduzione al mio ebook.

Se siete anche voi persone particolari sarete sicuramente interessate a questo tipo di letture.

***

Io sono Mamma, una mamma come tante altre ma con una bimba speciale.

Quindi probabilmente mi posso ritenere una mamma speciale.

Anche se i sentimenti non sono come la matematica, ma in comune hanno che non sono una opinione. Credo di poter dire che essere speciali significa ricevere qualcosa di prezioso, qualcosa magari di non atteso o desiderato che bisogna imparare a custodire nel tempo.

Ognuno di noi quando si trova in una realtà diversa dalle sue aspettative deve per forza di cose imparare a sopravvivere, deve indubbiamente cercare dentro di sé la forza, che alcuni chiamano fede, ma che io chiamo solo e semplicemente forza, per reagire e trovare nuovi equilibri.”

(Testo tratto da “Borderline tra Terra e Luna – Istanti preziosi di una bambina speciale”)

***

Il mio ebook sarà disponibile tra poche ore.

Se vuoi prenotare la tua copia scrivimi una mail a roberta.salvaderi@gmail.com

Lascia un commento