Vi piacciono le torte salate?

Torta salata home made

Siete tipi da torta salata? Quando organizzate cene tra amico dove ognuno devo portare qualcosa voi siete quelli che dicono: ” io porto una torta salata!”??? A me capita spesso di dirlo! E si mi piacciono molto, ma non amo utilizzare la sfoglia pronta. In commercio ce ne sono molte, alcune vantano anche un impasto integrale, ma scusatemi se sono un po’ scettica a riguardo e se preferisco fare da me.

Ecco una nuova idea per realizzare l’impasto molto velocemente perfetto anche per chi non è tanto esperto in cucina.

Ingredienti:

  • 200 gr di farina di farro integrale

  • 100 gr di robiola fresca (o caprino ammorbidito con un paio di cucchiai di latte o latte di capra)

  • 40 gr di burro

  • 1 tuorlo

  • timo fresco

  • scorzetta di limone

  • 2 zucchine

Procedimento:

Tritare molto finemente al coltello le foglioline di timo e la scorza del limone (precedentemente ricavata con un pelapatate dal limone avendo cura di non prelevare anche la parte bianca). Tenere da parte. Lavorare la robiola, il tuorlo, il timo e il limone grattugiato, il pepe e il burro fuso fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungere la farina ed impastare.

Avvolgere con pellicola e tenere al fresco per un’ora.

Lavare e tagliare le zucchine a rondelle cuocerle molto velocemente da ambo i lati facendole leggermente dorare.

Ricoprire la teglia con carta a forno, stendere l’impasto e decorare la base con le zucchine, consiglio…fatele affondare un pochino nell’impasto, poi spennellare con poco olio sia le zucchine che l’impasto. Decorare con semini di sesamo e papavero.

La decorazione la potete fare a secondo dei vostri gusti, anche con un mix di verdure grigliate.

Cuocere a 180°C a forno ventilato per circa 30′ o finché non risulta cotta.

Servire tiepida o fredda, ottima se farcita con prosciutto crudo stagionato.

 

torta salata home made 2

Lascia un commento