Avete mai fatto il pane a casa? Intedno partendo dalla farina, impastando e tutto il procedimento? Si o no?

A me ha sempre affascinato. Il primo passo era stato acquistare la macchina del pane, avevo fatto un pò di ricerche e avevo acquistato questa che vedete sotto.

Ma il pane che si fa con la macchina del pane è un pane in cassetta nulla di più…comodo, sano ma non era quello che volevo io.

E così ho cominciato a fare i primi corsi…e ho capito subito che la prima cosa da fare era acquistare una palentaria. E così ho fatto.

Non ho preso il super modello di marca perchè mi sono detta …” se poi non mi piace, Se poi non riesco? Se non sono capace?

Quindi ho acquistato questa plaentria su Amazon e …sono passati due anni e mi trovo benissimo. ( l’ho usata anche per fare il panettone e la colomba…)

Panifico una o due volte a settimana da oltre due anni e questa planetaria fa il suo!

Poi…per fare il pane serve…una buona farina, acqua e se volete il lievito made ( liquido o solido) . Nel mio caso, LI.CO.LI : in tutti i corsi che ho frequentato si usava questo tipo di lievito ed essendo una neofita ma sono affidata al mestro di turno.

Quando frequentate un corso quasi sepre poi vi danno un pò di lievito per poi partire con la produzione a casa.

Il mio lievito ora ha oltre due anni, e grazie anche ai tanti consigli di amici, blogger e guardando video di ogni tipo è ancora bello vivo.

Prossimamente vi parlerò del mio lievito.

Ma toniamo al titolo del post…PANE FATTO IN CASA…

se volete cimentarvi vi lascio il link qui sotto alla mia video ricetta passo dopo passo!

Fatemi sapere nei commenti come è andata

Lascia un commento